Articoli Taggati ‘truffe carte di credito’

OLD page
giu
11
2012

Truffe con le carte di credito: attenti alla clonazione!

Non è la prima volta che ci occupiamo di truffe con la carta di credito, tema attuale e importante, forse la maggiore barriera alla diffusione delle carte di credito nel nostro paese. È importante però sapere che le truffe con le carte di credito possono essere evitate con semplici accorgimenti. (more…)

Articoli Taggati ‘truffe carte di credito’

OLD page
giu
11
2012

Truffe con le carte di credito: attenti alla clonazione!

parcellingAttenzione: c’è una nuova truffa via mail che arriva dalla Gran Bretagna. La truffa consiste nell’invio di mail che invitano ad aderire a iniziative di solidarietà. A questo tipo di truffa è stato il nome di “parcelling“. Le mail possono arrivare dall’indirizzo di un vostro amico, tramite siti web o banner pubblicitari. Lo scopo è quello di reclutare quante più persone possibili disposte a collaborare in attività di volontariato a favore di popolazioni bisognose. Ai volontari viene chiesto di ricevere a casa della merce, oggetto di donazioni benefiche destinate per esempio ad orfanotrofi in Africa o a centri di aiuto simili, con la scusa di non disporre di magazzini adeguati, in realtà si tratterà di merce acquistata con  carte di credito clonate o utilizzandone i numeri. Il “volonatrio”, secondo le istruzioni ricevute, informerà l’ organizzazione non appena i prodotti gli saranno stati consegnati ed il pacco verrà ritirato da un furgone: ecco la truffa. Il destinatario della merce sarà convinto di aver cooperato con una associazione di volontariato, mentre in realtà sarà complice di un’ organizzazione di truffatori, rischiando fino a 8 anni di reclusione per il reato di ricettazione.

Articoli Taggati ‘truffe carte di credito’

OLD page
giu
11
2012

Truffe con le carte di credito: attenti alla clonazione!

Ennesimo caso di clonazione di Bancomat (in questo caso carte BancoPosta), questa volta a Benevento. Ammontano a sei le denunce contro ignoti alla Questura ma il numero potrebbe aumentare. La tecnica utilizzata dai malviventi è lo skimming, una tecnica che consente di copiare i dati contenuti nella banda magnetica in un piccolo apparecchio, detto skimmer. Lo skimmer è sempre associato a una microtelecamera che consente di registrare e quindi rubare anche il codice PIN della carta. Una volta rubati,  questi dati, vengono copiati su tessere di plastica simili a carte di credito/bancomat, dando vita a vere e proprie carte di credito clonate. Nella nostra guida antitruffa potrete trovare informazioni sulle maggiori tecniche utilizzate per clonare le carte di credito e alcuni consigli utili per evitare le truffe.