Carte Conto Senza categoria

OLD page
giu
11
2012

Truffe con le carte di credito: attenti alla clonazione!

Non è la prima volta che ci occupiamo di truffe con la carta di credito, tema attuale e importante, forse la maggiore barriera alla diffusione delle carte di credito nel nostro paese. È importante però sapere che le truffe con le carte di credito possono essere evitate con semplici accorgimenti. (more…)

ott
20
2008

Collaborazione tra il Complesso del Vittoriano e American Express

Picasso2Come vi avevamo già annunciato, per tenervi informati su quanto American Express offre ai titolari delle sue carte di credito, vi riportiamo il suo comunicato stampa riguardante la mostra  “Picasso 1917 – 1937” ospitata al Complesso del Vittoriano dal 10 ottobre 2008 all’8 febbraio 2009.

American Express Carta Ufficiale del Complesso del Vittoriano per la mostra

“Picasso 1917 – 1937”

Roma, 9 Ottobre 2008. American Express rinnova la collaborazione con il Complesso del Vittoriano, nell’ambito di un percorso culturale iniziato nel 2003 e che prosegue quest’anno con la grandiosa mostra – Picasso 1917-1937 – (10 ottobre 2008- 8 febbraio 2009), dedicata all’artista dall’inconfondibile tratto che ha senza dubbio segnato, artisticamente e culturalmente, il secolo scorso e che continua ad influenzare le avanguardie artisitiche mondiali.

A Roma, come nel resto del mondo, American Express è da sempre al fianco delle istituzioni pubbliche e private, per promuovere iniziative per la salvaguardia del patrimonio artistico e per sostenere gli eventi culturali più significativi, rivolti al grande pubblico e capaci di attrarre turismo di qualità nella capitale, come certamente confermerà anche la mostra di Picasso.

La mostra sarà centrata sulla produzione artistica negli anni compresi tra il 1917 e il 1937, periodo nel quale il pittore andaluso tentò una difficile operazione di sincretismo tra la tradizione della pittura occindentale e ciò che di nuovo l’arte aveva prodotto ad inizio secolo. Un processo di sintesi e di ricerca tra il Cubismo e il Neoclassicismo che diede vita ad una eccezionale varietà di opere capaci di fondere elementi di surrealismo, espressionismo e astrazione.

Nuova immagine

Grazie alla collaborazione con il Complesso del Vittoriano, American Express potrà offrire ai Titolari di Carte Platino e Centurion il privilegio di partecipare ad una visita guidata ed esclusiva della mostra, con cocktail   sulla panoramica terrazza del Vittoriano.

ott
15
2008

Più sicurezza con Verified by Visa

verified visaPer tenervi informati sugli strumenti che ci permettono di fare acquisti con maggior sicurezza su internet, cercherò di illustrarvi il funzionamento di Verified by Visa.

Questo sistema è protetto da password e permette alla vostra banca di autenticare la vostra identità nei confronti degli esercenti online. La procedura di acquisto sarà doppiamente garantita mediante  un messaggio personale, noto solo a voi, e la vostra password.

Per aderire al servizio potrete rivolgervi alla vostra banca o a chi ha emesso la carta; vi verrò quindi chiesto di scegliere una password ed un messaggio personale. Una volta terminata la registrazione potrete iniziare a fare acquisti presso più di 54 mila siti web.

Al momento dell’acquisto dovrete inserire i dettagli della vostra Carta Visa e se il sito web espone il logo  che segnala la possibilità di usufruire del servizio Verified by Visa, il vostro messaggio personale vi confermerà che la banca o l’organizzazione emittente la vostra carta Visa sta richiedendo la vostra password. Digitando la password e cliccando su “invio” confermerete la vostra identità e porterete così a termine il vostro acquisto in completa sicurezza. Per ulteriori informazioni riguardoa questo servizio vi consiglio di vitare il sito www.visaitalia.com.

ott
10
2008

American Express ad Eurochocolate

Nuova immagine

Abbiamo scoperto un’interessante iniziativa di American Express in concomitanza con la tanto attesa manifestazione di Eurochocolate, che avrà luogo a Perugia, dal 18 al 26 ottobre. Ai titolari di Carta Oro American Express saranno riservati tantissimi vantaggi. Per scoprire le offerte vi consiglio di leggere il comunicato stampa, che riporto di seguito:

American Express: la Carta per i golosi di Eurochocolate

Perugia, 10 ottobre 2008American Express sarà a Perugia – dal 18 al 26 ottobre – per la XV edizione di Eurochocolate e realizza, per l’occasione, la più grande carta di credito che sia mai stata prodotta in puro cioccolato, del peso di circa 40Kg.

La maxi carta, di dimensioni 85x54cm e 8cm di spessore, si potrà ammirare presso l’area American Express situata in Piazza Italia, nel cuore del centro storico e verrà aggiudicata al fortunato vincitore del concorso “Fate il vostro gioco”.

Alla festa dei palati più golosi, American Express aggiunge quest’anno un elemento ludico con questo concorso al quale è facilissimo partecipare: basterà compilare l’apposita cartolina e indovinare le ultime 5 cifre (delle 15 che normalmente compaiono sulle plastic card Amex) che saranno “criptate” – sulla maxi carta. Il giocatore che indicherà il numero più vicino a quello reale vincerà la gustosa scultura di cioccolato.

Anche in occasione di Eurochocolate, American Express si conferma la chiave d’accesso a un mondo di benefici e servizi esclusivi per i propri clienti.

In particolare, grazie al Programma American Express my e-vents ® che offre una selezione di oltre 16.000 eventi di sport, arte, cultura, musica, i Titolari di Carta Oro potranno prenotare la loro partecipazione a Eurochocolate; sul sito dedicato, www.americanexpress.it/events infatti, sarà possibile riservare pacchetti relax, cure e trattamenti estetici a base di cacao presso il centro benessere “Chocofarm”, prenotare l’ingresso alla speciale “Serata di gola” del 24 ottobre, per degustare le creazioni rigorosamente a base di cioccolato dei migliori chef italiani e richiedere la Chococard per usufruire di ulteriori vantaggi durante la manifestazione.

Per gli amanti della sperimentazione gastronomica è invece prevista una scelta di menù completi a base di cacao che i Titolari American Express potranno gustare a prezzi scontati, in alcuni selezionati ristoranti della città

Presso lo spazio riservato American Express, i Titolari potranno ricevere maggiori informazioni e assistenza per gli eventi e le attività a loro riservati; mentre personale specializzato sarà a disposizione dei visitatori che vorranno scoprire proprio in occasione di Eurochocolate, i vantaggi delle Carte Amex.

Per tutti – presso lo stand American Express – la possibilità di tentare la fortuna e vincere la maxi carta di cioccolato …dalle dimensioni non proprio ‘tascabili’.

Nuova immagine (1)

Viste le tantissime iniziative promosse per i titolari delle Carte di Credito American Express cercheremo di tenervi continuamente aggiornati su tutte le novità!

ott
09
2008

Nuovi servizi di protezione anti-frode MasterCard

 

 

Mastercard Securecode

Dal mese di novembre, per i possessori di una carta MasterCard UniCredit Consumer Financing sarà disponibile la Protezione MasterCard® SecureCodeTM che garantirà una maggior tutela negli acquisti sul web ed eviterà eventuali utilizzi illeciti della Carta.

Per fare acquisti sicuri sarà sufficiente scegliere un codice di sicurezza da utilizzare al momento del pagamento congiuntamente ai dati della carta di credito. Durante l’acquisto on line, dopo aver inserito i dati richiesti dall’esercente, si dovrà inserire il codice di sicurezza scelto, che consentirà di completare l’acquisto in tutta sicurezza.

Per attivare il servizio è sufficiente registrarsi sul Sito di UniCredit Consumer Financing. Verranno richieste alcune informazioni necessarie per confermarne l’identità e verificare la titolarità o l’autorizzazione all’uso di una specifica Carta. Durante la fase di registrazione, verrà inoltre richiesto di creare gli elementi di sicurezza, che sono:

– il SecureCode, che consiste in un codice personale da utilizzare per effettuare le transazioni on line sul sito degli esercenti convenzionati;

– un messaggio personale, che apparirà su ogni schermata di richiesta di inserimento del SecureCode, al fine di confermare la legittima provenienza di tale richiesta.

Il servizio di protezione MasterCard® SecureCodeTM è collegato solo alla Carta per la quale è stato specificamente attivato ed è gratuito.

Una volta attivato il servizio, potrà essere necessario fornire gli elementi di sicurezza anche per autorizzare delle transazioni ricorrenti, per le quali il possessore della carta abbia già fornito il proprio consenso.

Per controllare che i siti internet sui quali si intende fare un’operazione siano convenzionati con il Servizio, bisognerà verificare la presenza del logo MasterCard SecurCode.

Una volta attivato questo servizio di protezione, chi intende effettuare una transazione con la carta presso il sito internet di un esercente convenzionato dovrà inserire, dove richiesto, il numero e la data di scadenza della carta; verificare che il messaggio personale che appare sulla schermata di richiesta di inserimento del SecurCode corrisponda a quello creato all’atto della registrazione al servizio e infine inserire il SecureCode.

L’attivazione del Servizio è efficace per tutto il periodo di validità della Carta. Alla scadenza della carta, il servizio verrà automaticamente abilitato sulla carta rinnovata.

ott
02
2008

Cresce il mercato italiano delle carte di credito.

Agli Italiani piace utilizzare la carta di credito.

Questo è quello che emerge dalla ricerca dell’Osservatorio Assofin – CRIF Decision Solutions – GfK Eurisko sulle carte di credito in cui le tessere magnetiche si mettono al primo posto tra gli strumenti di pagamento più usati superando contanti ed assegni.

La ricerca rivela come nel 2007 le carte di credito siano aumentate del 9,3% (quelle attive) e del 10,3% (quelle in circolazione) facendo registrare un tasso di attività stabile, pari al 47%.

Con la crescita delle carte attive si riscontra anche un conseguente aumento delle transazioni con carta di credito, che nel 2007 hanno avuto un incremento dell’8.3%.

Si assiste inoltre ad un vero e proprio boom delle carte prepagate che registrano un incremento del 30% rispetto all’anno precendente e ben 46,9 milioni di operazioni.

Seguono i pagamenti con Bancomat (+ 7,1%) e i bonifici bancari (+ 3,8%).

Fanalino di coda rimangono gli assegni, il cui utilizzo è diminuito del 6%.

Tra le carte di credito si registra poi un ulteriore incremento delle carte revolving, le carte cioè che consentono di rateizzare il pagamento, la cui diffusione è aumentata del 7,7% rispetto al 2006.

Aumenta anche la diffusione delle carte co-branded, le carte emesse in collaborazione con un partner dotato di un marchio affermato che a fine giugno 2008, ammontano a circa il 24% delle carte diffuse sul mercato.

set
30
2008

Visa, Android e Nokia: il futuro della carta di credito

Il mercato della telefonia mobile è in continua evoluzione e Visa sembra non voler perdere questa occasione di ampliare ulteriormente le proprie possibilità di sviluppo, tanto che ha deciso di collaborare con Nokia per rendere possibili i pagamenti tramite il dispositivo mobile e prevede nuovi servizi per la piattaforma Android di Google. Tale evoluzione tecnologica si presenta chiaramente come una grande possibilità di espansione, basta tener conto della quantità di telefonini in mano agli utenti. I primi tre servizi offerti da Visa ai futuri possessori di prodotti Android e T-Mobile G1, sono Alerts, Offers e Locator. Alerts permetterà agli utenti di ricevere in tempo reale la notifica dell’effettuato acquisto, servizio che già da tempo viene offerto alla maggior parte dei possessori di carte di credito; gli altri due servizi serviranno a ricevere delle offerte mirate dedotte da acquisti precedenti, al trasferimento di piccole somme di denaro e alla ricerca di ATM che accettano la VISA sfruttando la rete GPS. I servizi saranno attivi solo su richiesta del cliente. La più grande novità è data proprio dallo sviluppo di quest’applicazione, che permetterà ai possessori dei telefoni forniti di Android di effettuare pagamenti online.

La collaborazione con Nokia e lo sviluppo della tecnologia NFC (Near-Field Communications), renderà possibili pagamenti contactless e trasferimenti di denaro tramite cellulare. Questi cellulari saranno dotati di microchip situati sotto la cover, che sfrutteranno la comunicazione wireless mentre un dispositivo di lettura raccoglierà i dati provenienti dal microchip, rendendo così possibili le transazioni. Dallo sviluppo di queste nuove tecnologie la sicurezza ne trarrà un notevole guadagno in quanto sarà impossibile accedere dall’esterno a questi dati. Perchè questa applicazione trovi riscontro nella pratica bisognerà comunque aspettare che i negozianti si forniscano di apparecchiature in grado di soddisfare questa nuova tecnologia.

set
29
2008

Carte BancoPosta clonate a Benevento.

Ennesimo caso di clonazione di Bancomat (in questo caso carte BancoPosta), questa volta a Benevento. Ammontano a sei le denunce contro ignoti alla Questura ma il numero potrebbe aumentare. La tecnica utilizzata dai malviventi è lo skimming, una tecnica che consente di copiare i dati contenuti nella banda magnetica in un piccolo apparecchio, detto skimmer. Lo skimmer è sempre associato a una microtelecamera che consente di registrare e quindi rubare anche il codice PIN della carta. Una volta rubati,  questi dati, vengono copiati su tessere di plastica simili a carte di credito/bancomat, dando vita a vere e proprie carte di credito clonate. Nella nostra guida antitruffa potrete trovare informazioni sulle maggiori tecniche utilizzate per clonare le carte di credito e alcuni consigli utili per evitare le truffe.

set
26
2008

Come comprare su Amazon: guida all’acquisto col Postepay.

Come avevo promesso nel forum di carte di credito, cercherò in questo articolo di aiutare tutti quelli che, volendo effettuare un acquisto su Amazon.co.uk, si trovano in difficoltà nella fase di pagamento (magari perché non hanno mai usato questo sito precedentemente, come nel caso dell’utente uip del forum, o magari perché il processo di pagamento non è del tutto intuitivo), soprattutto se per pagare vogliono utilizzare una carta prepagata tipo Postepay.

La condizione fondamentale per acquistare su Amazon è quella di possedere una carta di credito o una carta prepagata, infatti non si accettano pagamenti con contrassegno.

Su Amazon sono accettate tutte le carte appartenenti ai maggiori circuiti, come American Express, Visa, MasterCard e, ovviamente, le carte Visa Electron e quindi il Postepay.

Il primo passo è quello di cercare sul sito il prodotto che si desidera acquistare. Il modo più semplice per farlo è digitare il nome nella barra di ricerca in alto. Una volta trovato il prodotto ed entrati nella scheda di approfondimento, si può procedere con l’acquisto.

Nella pagina di approfondimento del prodotto, oltre all’immagine e ai dati tecnici, troverete sulla destra le opzioni di acquisto.

Queste sono sostanzialmente 2:

  1. Add to shopping basket
  2. (numero) used & new

Nel primo caso comprerete un prodotto nuovo, nel secondo caso potrete comprare il prodotto usato (se ci sono rivenditori), oppure sceglie il prezzo migliore tra i rivenditori disponibili (indicati dal numero che precede il link used & new).

Una volta aggiunto al carrello il prodotto che desiderate acquistare entrerete in una pagina dalla quale potrete continuare a fare shopping o terminare l’acquisto.

Vediamo quest’ultimo caso.

Vi verrà chiesto nome utente e password. Se non siete registrati dovete farlo.

Nella nuova schermata vi verrà chiesto di immettere un indirizzo per la spedizione. Se però tale indirizzo corrisponde a quello che avete indicato in fase di registrazione, potete procedere cliccando sul bottone

La pagina che vi si apre in seguito è fondamentale, in quanto vi chiede di indicare il tipo di spedizione che desiderate. Tenete presente che i costi di spedizione non sono inclusi e che quindi a seconda dell’opzione scelta il prezzo finale aumenterà.

Ed eccoci finalmente arrivati alla pagina più importante: il pagamento.

Questa pagina vi chiederà di inserire i dati della vostra carta di credito (se non li avete già inseriti al momento della registrazione).

Il primo passo da fare è selezionare il circuito nel menu a tendina a sinistra quindi, se volete effettuare un pagamento con Postepay, basta che scegliete l’opzione Visa/Delta/Electron. Inserite poi il numero di 16 cifre riportato sulla carta, il nome e la data di scadenza (expiry date).

Nell’immagine qui sotto potete vedere un dettaglio di questo passaggio:

Le informazioni immesse rimarranno registrate così che non le dovrete reinserire se effettuate altri acquisti. L’ultima pagina che vi si apre è riepilogativa della spesa totale. Basterà cliccare su “place your order” e il gioco è fatto. Vi verrà inviata una mail di conferma nella vostra casella di posta.

Per quanto riguarda lo stato dell’ordine, ci sono tre opzioni:

  • Shipping soon: non potete cambiare niente perché verrà spedito al più presto.
  • Shipped: già è stato inviato.
  • Item not yet shipped: non è ancora stato spedito e quindi si possono cambiare dati, tipo di spedizione e perfino cancellare l’ordine.

Vi ricordo inoltre che Amazon è un sito sicuro su cui effettuare acquisti.

Per qualsiasi dubbio vi ricordo che il nostro forum è sempre a vostra disposizione.

set
25
2008

PayPal: uno dei metodi più sicuri per far acquisti on-line

Paypal, come molti già sanno, è uno dei metodi più sicuri per pagare con la carta di credito o con la carta prepagata su internet. Con PayPal è possibile inviare pagamenti a chiunque disponga di un indirzzo e-mail o di un numero di telefono.

Aprire un conto PayPal è veramente semplice: basta registrarsi sul sito www.paypal.com e compilare i moduli in cui verranno richiesti un indirizzo email, che fungerà anche da ID utente e si dovranno accettare l’informativa sulla privacy di PayPal e i termini riportati nelle condizioni d’uso; verrà inoltre richiesto di creare una password che, insieme all’ID utente (indirizzo email), ci permetterà di avere accesso al nostro conto e di utilizzare il servizio. Si dovranno inoltre immettere i dettagli relativi alla o alle fonti di finanziamento del proprio conto PayPal, come i dati del conto bancario o della carta di credito o carta prepagata, a seconda di ciò che preferiamo. LIl conto potrà essere chiuso in qualsiasi momento senza dover rispettare un limite di tempo minimo.

In questo modo, quando si dovrà fare un pagamento, non sarà più necessario inserire i dati della propria carta, ma sarà sufficiente conoscere l’indirizzo e-mail del destinatario. L’importo del pagamento sarà addebitato direttamente sulla carta di credito o sulla carta prepagata oppure sul conto da noi indicato al momento della registrazione su PayPal.

In questo modo non si condividono le nostre informazioni personali con il venditore. Chiaramente per poter utilizzare PayPal per fare un acquisto su di un sito, questo dovrà riportare PayPal come metodo di pagamento accettato.