Carte di Credito Classiche

La guida completa sulle carte di credito.

Le carte di credito sono i prodotti di punta, in termini di usabilità ed affidabilità, dei maggiori istituti finanziari a livello mondiale. Consentono di acquistare beni e pagare servizi presso una serie di esercizi commerciali convenzionati, senza l'utilizzo del contante.

Sono gli strumenti che consentono di acquistare beni e pagare servizi senza l'utilizzo del contante, previo rispetto dei massimali di importo prestabiliti dal contratto, e di raggruppare tutte le spese effettuate nell'arco del mese mediante un unico addebito sul conto corrente del cliente.

In questo caso la sicurezza è garantita dalla firma del titolare che deve essere apposta sul retro della carta di credito e che deve essere verificata dall'alienante beni o servizi per concludere positivamente la transazione.

Le carte di credito consentono altresì di ottenere anticipo di contante presso sportelli bancari bancomat.

In questo caso la sicurezza è garantita dal codice segreto, preventivamente attribuito (c.d. P.I.N., "Personal Identification Number"), che il titolare deve digitare presso gli sportelli bancomat.

Le carte di credito sono utilizzabili anche per pagamenti tramite apparecchiature POS, per pagamenti per corrispondenza, telefonici, ricariche di schede telefoniche per telefonini, per pagamenti su internet, ecc.

Un vantaggio di sicuro rilievo garantito dall'impiego delle carte di credito è che tutti i servizi consentiti dalla propria carta di credito sono fruibili anche fuori dallo Stato di residenza.

Il rimborso delle somme utilizzate avviene nel mese successivo e può essere a saldo o a rate.

Nella sezione Domande e Risposte (FAQ) è possibile trovare risposte alle domande più comuni sulle carte di credito.

CARTA CONSIGLIATA:

Scopri American Express

Carta Verde American Express non ha un limite di spesa prefissato e ti offre tantissimi vantaggi esclusivi SCOPRILA!

Sotto Categorie

Questa categoria contiene le 2 sottocategorie indicate di seguito, su un totale di 2.

C